Notice

Chirurgia generale e laparoscopica

PDF

Colecistectomia in day-surgery

Chirurgia laparoscopica - Calcoli della colecisti

Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Ottobre 2019 22:07

La colecistectomia in day surgery (in un solo giorno) rappresenta una evoluzione della colecistectomia laparoscopica tradizionale. Può essere eseguita su una buona percentuale di pazienti con alcune caratteristiche fondamentali:

  • assenza di patologie concomitanti di rilievo chirurgico e clinico (patologie cardiache, respiratorie, metaboliche, assenza di alterazioni coagulative, allergie a FANS come aspirina e derivati, ipertensione non controllata)
  • peso corporeo normale con BMI < 30
  • presenza di un familiare a domicilio che possa chiamare il personale sanitario in caso di necessità nelle prime 24 ore
  • abitare ad una distanza accettabile dall'ospedale
  • adeguata conoscenza della lingua
  • non alterazioni cognitive rilevabili
  • età compresa fra 18 e 75 anni

sono esclusi i pazienti che nella storia clinica riferiscono precedenti episodi importanti di colecistite e reazioni avverse a precedenti procedure anestesiologiche, esami di laboratorio che evidenziano incremento degli indici di colestasi, un sospetto ecografico o radiologico di calcolosi del coledoco
sono inoltre valutati i pazienti con pregressi interventi addominali, soprattutto nella regione sovraombelicale, per traumi, per patologie ginecologiche, o su stomaco e colon)
La durata dell'intervento è uno fattore discriminante per la dimissione in giornata: un intervento che si prolunga nel tempo per più di una ora potrebbe far slittare la dimissione fino al giorno successivo.

La  dimissione avviene:

  • se gli esami di controllo sono nella norma,
  • se i segni emodinamici sono stabili,
  • se le ferite non mostrano segni di sanguinamento,
  • se il paziente è vigile e orientato nel tempo e nello spazio,
  • se il dolore è accettabile per il paziente e controllato con gli antidolorifici,
  • se è  in grado  di  muoversi e camminare senza  difficoltà,
  • se non presenta nausea o  vomito e si è alimentato senza disturbi.

Una volta dimesso il paziente viene contattato da un medico di equipe chirurgica per valutare telefonicamente il suo stato. In caso di dubbi viene invitato a presentarsi in ospedale per ulteriore valutazione o esami. Dopo circa 48 ore il paziente viene invitato a presentarsi per eseguire esami ematici di controllo. Alla dimissione si allegano i consigli dietetici, consigli e prescrizione di farmaci per un buon controllo del dolore o del senso di nausea. A distanza di circa sette giorni dall'intervento si esegue visita chirurgica di controllo.

 

PDF

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Gennaio 2020 23:59

CHIRURGIA LAPAROSCOPICA E CHIRURGIA ONCOLOGICA

Il sito ha uno scopo divulgativo nei confronti delle più comuni patologie chirurgiche, con un occhio di riguardo per la patologia addominale e la terapia chirurgica con tecnica laparoscopica mini-invasiva.

E' offerto un inquadramento semplice sul trattamento, anche per mezzo della chirurgia laparoscopica, di:

Patologia chirurgica generale:

 

Patologia oncologica:

Ogni argomento è trattato con semplici spiegazioni comprensibili da tutti; si espongono dei cenni di inquadramento patologico e le tecniche più frequenti di terapia chirurgica tradizionale e laparoscopica. E' sempre importante rivolgersi al proprio medico Curante per spiegazioni specifiche, mirate e adatte al singolo paziente.

 

Per informazioni e contatti:

Visita chirurgica

 

Avvertenza importante: Ogni attività è pensata e attuata secondo le regole della deontologia medica e senza fini di lucro. Le informazioni contenute in queste pagine hanno carattere informativo ed orientativo, non possono assolutamente sostituirsi ad un consulto diretto con il proprio medico curante o lo specialista e non costituiscono in alcun modo una visita medica a distanza. Fare autodiagnosi solo su queste informazioni potrebbe causare un GRAVE ritardo nell'inquadramento di patologie importanti.

Copyright. Nessun contenuto del sito può essere riprodotto in toto o in parte senza il consenso scritto dell'Autore.