Notice

PDF

Colecistite acuta

La colecistite acuta è la complicanza più frequente dei calcoli della colecisti. La colecistite è una infiammazione della colecisti, è frequentemente associata alla presenza di calcoli ma talvolta si instaura anche in colecisti prive di calcoli (colecistite acuta alitiasica). La colecistite si presenta in genere con dolore persistente ed ingravescente al quadrante addominale superiore destro, in sede epigastrica in prossimità dello stomaco. Può comparire febbre, ittero e dolore in sede lombare alta; può precedere o, più frequentemente, seguire una colica biliare. L'intensità della infiammazione può essere variabile; se il paziente presenta febbre ed ittero è necessario un ricovero ospedaliero.

La diagnosi clinica può essere integrata dalla esecuzione di esami di laboratorio (emocromo, lipasi, transaminasi, bilirubina fra i principali) e di una ecografia dell'addome che può confermare la presenza di calcoli nella colecisti e l'ispessimento della parete della colecisti, con talvolta associata una falda fluida in sede pericolecistica. Con l'ecografia addominale si possono avere informazioni anche sul coledoco e sulla presenza di liquido intorno alla colecisti, espressione di infiammazione acuta in atto.

La colecistite necessita di terapia medica e frequentemente anche di terapia chirurgica con l'asportazione della colecisti. La colecistite acuta può evolvere velocemente verso una peritonite, che è una infiammazione di tutto l'interno dell'addome. L'intervento per colecistite acuta può essere eseguito in laparoscopia, con maggiori difficoltà per la presenza di infiammazione della colecisti e di aderenze infiammatorie che rendono più difficile la individuazione degli elementi nobili (dotto cistico ed arteria cistica). Tuttavia, se l'intervento può essere eseguito in laparoscopia, il risultato per il paziente può essere migliore. Spesso, purtroppo, le condizioni cliniche e locali della colecistite possono essere così complesse da avere bisogno di una taglio sull'addome vero e proprio, per trattare al meglio la colecistite acuta.

Talvolta la colecistite acuta può associarsi ad altre complicazioni dei calcoli della colecisti, fra cui l'ittero, la pancreatite acuta e i calcoli del coledoco.