Notice

PDF

Neoplasie del colon: Sintomi

Sintomi di neoplasia del colon

I tumori del colon possono dare sintomi sfumati o sintomi più marcati a seconda della loro localizzazione nel tratto intestinale.

polyp

Si può distinguere comunque una sintomatologia prevalente nel colon destro ed una prevalente del colon sinistro.

I tumori che insorgono nel colon destro sono insidiosi, perchè possono evolvere per lungo tempo prima di dare segno della loro presenza. Questa situazione si realizza per due motivi fondamentali: il colon destro ha un lume ampio ed inoltre le feci che passano in questo tratto dell'intestino sono liquide. Questi due fattori combinati permettono al tumore di crescere molto e dare sintomi tardivamente.

In generale, i primi sintomi di una lesione del colon destro sono:

  • diarrea, spesso alternata a stipsi,
  • anemia ingravescente da stillicidio ematico,
  • emissione di sangue rosso vinoso con le feci,
  • gonfiore addominale centrale da subocclusione

I tumori del colon sinistro possono dare, invece:

  • tendenza alla stipsi ostinata, a carattere ingravescente, fino alla occlusione intestinale,
  • sanguinamento rosso vivo dall'ano, spesso confuso con un sanguinamento emorroidario,
  • comparsa di dolori addominali crampiformi, anche notturni
  • talvolta emissione di muco abbondante con le feci o da solo
  • le lesioni del retto possono dare tenesmo,  un senso di necessità di defecazione persistente in assenza di evacuazione significativa

Diagnosi

La diagnosi di tumore del colon prevede un test del sangue occulto nelle feci, eseguito preferenzialmente su tre campioni di tre giorni diversi. Se il test è positivo, indica la presenza di sangue occulto nelle feci ed è indicata l'esecuzione di una colonscopia di tutto il colon.

Durante la colonscopia il medico endoscopista, se nota la presenza di lesioni sospette, esegue insieme ad un prelievo bioptico per accertare la tipologia di lesione presente.

Se sono presenti lesioni istologicamente positive (polipi neoplastici) con interessamento della base del polipo è indicata la terapia è chirurgica, con l'asportazione della parte del colon coinvolta dalla malattia. L'intervento può essere eseguito con tecnica laparoscopica, attraverso l'esecuzione di piccole incisioni chirurgiche dell'addome.